torna a Progetti

Festival della Bellezza 2020 – Arena Agorà

2017-2020

Progetti Speciali

Il Festival della Bellezza per la VII edizione, dedicata a Philippe Daverio, ha fatto registrare oltre 35.000 presenze (primato nazionale in questa stagione per una manifestazione culturale), proponendo la novità assoluta del progetto ‘Arena Agorà’: l’anfiteatro romano più celebre al mondo, in una inedita configurazione originale con palco al centro e pubblico attorno, ha ospitato per la prima volta appuntamenti di riflessione filosofica e sull’arte dedicati al tema Origine e senso di Eros, dando una nuova vocazione all’Arena, divenuta tempio non più solo della musica ma anche della parola. 

L’ideazione e la direzione artistica del progetto, voluto dal Sindaco di Verona, sono di Alcide Marchioro, direttore artistico del Festival della Bellezza, con Gianmarco Mazzi, amministratore delegato di Arena di Verona srl.

Tra i protagonisti Alessandro Baricco, Mogol, Edoardo Bennato, Gloria Campaner, Federico Buffa, Gianni Morandi, Stefano Bollani, per un totale di 17 eventi in 11 giorni che hanno fatto registrare anche un ampio seguito online, con oltre 2 milioni e mezzo di contatti e connessioni.

Il progetto ‘Arena-Agorà’ è parte dell’edizione 2020 del Festival della Bellezza, che si conferma tra le più originali e prestigiose manifestazioni nazionali con eventi unici o in prima nazionale connessi tra loro in riferimento al tema dell’edizione.

L’apertura è stata il 28 agosto al Teatro Romano di Verona con Jasmine Trinca, recente vincitrice del David di Donatello come migliore attrice protagonista.