torna a Progetti

38° Bellaria Film Festival

2020

Cinema

Bellaria Film Festival, la storica rassegna italiana dedicata al cinema documentario indipendente, per la 38esima edizione (24-27 settembre 2020) ha consegnato il premio alla carriera a Sandra Milo e dedicato il premio “Una vita da film” a Tonino Guerra. Tra le novità, la proiezione in prima nazionale, fuori concorso, del progetto-documentario Happy Next – Alla ricerca della felicità di Simone Cristicchi. Consegnati anche il Premio “Luis Bacalov” alla migliore colonna sonora e la menzione speciale “Pari opportunità” per le tematiche sociali.

25 i film in concorso quest’anno, selezionati tra 240 candidature, che hanno declinato nel visivo il tema dell’edizione, dedicato ai valori dell’articolo IX della Costituzione Italiana (“La Repubblica promuove lo sviluppo della cultura e la ricerca scientifica e tecnica. Tutela il paesaggio e il patrimonio storico e artistico della Nazione”).

Alla direzione artistica per il terzo anno consecutivo Marcello Corvino, produttore teatrale, musicale e cinematografico, che ha saputo rilanciare la manifestazione come uno degli appuntamenti cinematografici più interessanti e stimolanti in Italia nel panorama delle produzioni indipendenti.